Voglio diventare vegetariano, da dove comincio?

2 commenti

Come già accennato negli articoli precedenti, la nostra formazione alimentare si genera  su solide basi tradizionaliste e convinzioni dettate dalla società.

Pertanto decidere di cambiare da un giorno all’altro il proprio stile alimentare non è consigliabile.

Innanzitutto dovremmo interrogarci a fondo per comprendere le motivazioni che ci spingono a tale scelta

La prima domanda che ti devi fare, e sicuramente la più importante e necessaria è senza dubbio: “Perchè non voglio più mangiare animali?”

Detta così, può risultare ovvia e scontata, ma posso garantirti che non lo è affatto, soprattutto se consideri che fino a questo momento, probabilmente non ti sei mai chiesto quale sia il motivo per cui li hai sempre mangiati.

Tant’è vero che pensare genericamente alla carne o ad un salume che stai mangiando, senza ricollegarlo all’animale di provenienza, fa si che la carne prenda una connotazione più simile ad un prodotto che ad un animale.

Questa riflessione è fondamentale per avvicinarti al vegetarianismo, senza una motivazione concreta, sappi che dopo pochi giorni di astensione dalla carne potresti cominciare ad avere qualche ripensamento.

L’esclusiva motivazione salutista se non ancorata ad un saldo principio etico a lungo andare potrebbe disilluderti.

In fin dei conti una bistecca di tanto in tanto non ti potrà di certo ammazzare.

A meno che tu non voglia soltanto ridurre nella tua alimentazione i prodotti di origine animale, ( già sarebbe una buona azione), allora dovrai meditare affondo sul senso della scelta vegetariana.

Quando avrai ricevuto nel tuo inconscio tutte le risposte, allora sarai pronto per iniziare questo nuovo cammino verso una consapevolezza alimentare etica e sostenibile, e capirai da subito che puoi alimentarti senza inutili spargimenti di sangue e sofferenze animali.

Ricordati sempre che la tua dev’essere una scelta consapevole e che il vegetarianismo non dovrà mai diventare un dogma o una religione ortodossa, ma dovrà essere una scelta fatta arbitrariamente sulla base di nuove convinzioni.

Cerca quindi di essere benevolo con te stesso, non sentirti deluso o incapace di cambiare la tua mentalità se ti scoprirai a pensare alla carne o a qualche salume che tanto ti piaceva, è normale che questo accada all’inizio.

Fai con calma, abbi pazienza, concedi alla tua mente del tempo fisiologico per abituarsi all’idea del cambiamento.

Sappi che a distanza di qualche settimana, dopo che avrai cercato nuove ricette, sperimentato nuove pietanza, la tua dieta quotidiana sarà immensamente più ricca rispetto al passato e avrai abbandonato l’idea della praticità alimentare.

Spesso si rimane ancorati ad alcuni modi di mangiare solo perchè ci risultano abituali, pratici e veloci.

Ma l’abitudine e la praticità alimentare non vanno propriamente a braccetto con un’alimentazione sana e vegetariana.

Le cotture veloci a basso contenuto di grassi, la varietà, la freschezza degli un alimenti, le giuste proporzioni, i sapori non artificiali, le pietanze povere di zuccheri e di sali aggiunti, invece si!

L’ingrediente fondamentale che non deve mai mancare in una buona cucina, è senza dubbio l’emozione.

Quando comincerai a considerarti vegetariano, ogni tuo pasto sarà ricco di gioia.

L’emozioni sono potere alla stato puro e fanno si che le cose si realizzino molto più in fretta.

In conclusione un buon inizio per mettersi sulla strada dell’alimentazione vegetariana sta esattamente nel darsi delle risposte, riconoscere i propri limiti e tentare ovviamente di superarli grazie ad una nuova consapevolezza interiore.

 

 

 

 

 

 

Autore: consapevolezza alimentare

Sono Sonia ho 33 anni e ho smesso di definirmi per categorie. Amo leggere, cucinare, parlare di piccole e grandi rivoluzioni quotidiane in compagnia di una bella birra alla spina e ovviamente di qualcuno interessato all'argomento. La mie recenti rivoluzioni sono l'alimentazione vegetariana, l'orto sul balcone, la camminata di un'ora tutti i giorni, la mia attività indipendente e questo blog. Ambizioni future: l'auto-produzione casalinga e di conseguenza una casa in campagna! Consapevolezza Alimentare è una rubrica di approfondimento sul percorso alimentare vegetariano, ha lo scopo di supportare tutti coloro che vorrebbero fare o hanno fatto questa scelta etica, salutistica e ambientalista. Consapevolezza Alimentare mette insieme vari contenuti, estratti di libri di autori che hanno affrontato tale tematica, testimonianze di persone che da tempo hanno fatto propria la scelta vegetariana o vegena.

2 thoughts on “Voglio diventare vegetariano, da dove comincio?

  1. E’da una anno che non mangio più’ carne e suoi derivati, francamente non ne’ho sentito la mancanza, magari ogni tanto mangio un uovo in camicia o un 30-40- grammi di pecorino romano,ma ultimamente sempre più’raramente. Va bene o va male?

    Liked by 1 persona

    • Ciao Maria Grazia, a quanto pare stai seguendo un’alimentazione quasi vegana. Certamente dal punto di vista etico è senza dubbio una scelta considerevole. Per quanto riguarda la scarsa attrazione verso i prodotti di origine animale questo avviene molto probabilmente perchè il tuo organismo si è abituato. Cerca di integrare soprattutto con la vitamina b12 attraverso cibi fortificati o attraverso integratori. Cerca di assumere la giusta quota di proteine giornaliere che puoi trovare nei legumi. A tal proposito potrebbe essere utile l’utilizzo dell’alga spirulina. Ti ricordo che formaggi e uova rappresentano anch’essi una buona fonte proteica e di vitamina b12.
      Grazie per il tuo contributo.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...