Ritenzione idrica e stanchezza nei vegetariani

Lascia un commento

Buona parte delle donne soffre di ritenzione idrica, a causa di fattori ormonali, di alimentazione errata, di stile di vita sedentario, a causa del fumo e dell’alcol.

E’ noto che l’alimentazione vegetariana, essendo ricca di frutta e verdura, depura l’organismo e agevola il funzionamento di alcune parti dell’organismo, inoltre vegetariani e vegani generalmente prestano più attenzione a uno stile di vita sano.

Nonostante ciò anche le donne vegetariane posso accusare problemi di ritenzione idrica, vediamo i motivi:

1.Poco movimento 

2. Stress

3.Disturbi del sonno o poche ore di riposo

4. Consumo eccessivo di carboidrati

5. Errato bilanciamento tra vitamine e minerali importanti 

6. Eccesso utilizzo di sale in cucina

Cosa fare quindi per rimediare alla ritenzione idrica?

Riduci i carboidrati raffinati, i dolci e alcool, i latticini, la farina bianca, i grassi saturi.

Limita l’assunzione di sale (preferire il sale marino non raffinato), i prodotti da forno lievitati, i dadi da cucina, le creme e passati di verdura preconfezionati, cibi surgelati, salse varie (inclusa la salsa di soia), le verdure sott’olio o sottaceto, olive, formaggi stagionati (pecorino, provolone, taleggio).

Leggi sempre l’etichetta dei prodotti che consumi.

Integra quotidianamente agrumi, kiwi, ananas, fragole e ciliegie, melograno e papaia; e tra la verdura, come ad esempio spinaci, broccoli, lattuga, carciofo,cicoria, indivia, cavoli e cavolfiori, pomodori e peperoni.

Depura il fegato con verdure dal gusto amaro (cicoria, cime di rapa, radicchio, indivia belga) e alimenti con un diretto tropismo epatico: carciofi e ortica. E’ consigliabile aumentare il consumo dei frutti di bosco come il mirtillo per migliorare la circolazione.

Usa sempre olio extra vergine d’oliva.

Prova i rimedi fitoterapici 

Le foglie e la corteccia di amamelide (Hamamelis Virginiana) sono utilizzate nei disturbi del sistema circolatorio, dove sia necessaria un’azione astringente; mentre le foglie di centella (Centella asiatica), rinforzando ed elasticizzando le pareti dei vasi sanguigni, favoriscono la corretta circolazione periferica, quindi sono indicate per ridurre la permeabilità capillare e l’edema sottocutaneo.

Il gambo d’ananas (Ananas sativus) è largamente impiegato per migliorare la circolazione sanguigna e linfatica perché riduce la vasodilatazione e l’eccessiva permeabilità dei capillari, attenuando le infiammazioni o i dolori localizzati; invece ilmeliloto: (Melilotus officinalis) è usato nel trattamento dell’insufficienza venosa e linfatica, in presenza di edemi e gonfiori agli arti inferiori, ritenzione idrica, gambe pesanti e cellulite.

Infine tra le piante che stimolano la diuresi e il sistema linfatico favorendo l’eliminazione dei liquidi in eccesso, troviamo le foglie di betulla (Betula Pendula).

I peduncoli di ciliegio sono tra i rimedi fitoterapici infallibili per curare la ritenzione idrica.

 

RIMEDI CONTRO LA STANCHEZZA

Se segui un’alimentazione vegetariana o completamente vegetale e accusi problemi di stanchezza molto probabilmente non stai seguendo una dieta corretta.

Stai consumando i cibi in modo variabile e nella quantità giuste? Se la risposta è no, probabilmente  non stai apportando all’organismo i giusti nutrienti oppure stai incorrendo in alcune carenze come:

  • carenza di proteine
  • carenza di ferro
  • carenza di calcio
  • carenza di zinco zinco
  • carenza di vitamina B12
  • carenza di acidi grassi omega-3

    Quindi dopo aver corretto la tua alimentazione (richiedi piano dietetico personalizzato ai nostri esperti) segui anche questi piccoli consigli naturali:

    1. Assumi un infuso di coni di luppolo, con l’aggiunta di miele di tiglio

    2. Bevi due o tre tisane al giorno a base di erbe, come l’ortica, la gramigna e il tarassaco, dolcificate con succo d’acero o d’agave, ti aiuteranno a combattere la spossatezza e a riposare meglio.

    3. Consuma yogurt bianco al naturale, senza zuccheri, con probiotici 

    4. Mangia gli spinaci per sopperire ai cali di energia, e alla carenza di ferro. accompagnati dai alimenti ricchi di magnesio, come frutta secca, riso integrale, lenticchie, banane, pesche, peperoni. In questo modo si riesce a regolare l’apparato digerente, il sistema nervoso e il tono muscolare.

    5. Usa olio essenziale come patchouli per ottenere un’ azione antistress e alleviare mal di testa e ansia. Puoi bagnarti i polsi oppure usarne qualche nell’umidificatore per termosifoni.

    Ricordati sempre che la stanchezza può essere di tipo fisico o di tipo mentale, devi prima di tutto individuare i sintomi per poi conoscere i rimedi, (contattaci se ne vuoi parlare più approfonditamente).

    Acquista online prodotti alle erbe per depurare

  • prodotti ritenzione idrica

 

Autore: consapevolezza alimentare

Sono Sonia ho 33 anni e ho smesso di definirmi per categorie. Amo leggere, cucinare, parlare di piccole e grandi rivoluzioni quotidiane in compagnia di una bella birra alla spina e ovviamente di qualcuno interessato all'argomento. La mie recenti rivoluzioni sono l'alimentazione vegetariana, l'orto sul balcone, la camminata di un'ora tutti i giorni, la mia attività indipendente e questo blog. Ambizioni future: l'auto-produzione casalinga e di conseguenza una casa in campagna! Consapevolezza Alimentare è una rubrica di approfondimento sul percorso alimentare vegetariano, ha lo scopo di supportare tutti coloro che vorrebbero fare o hanno fatto questa scelta etica, salutistica e ambientalista. Consapevolezza Alimentare mette insieme vari contenuti, estratti di libri di autori che hanno affrontato tale tematica, testimonianze di persone che da tempo hanno fatto propria la scelta vegetariana o vegena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...